News

AIFA: “L’Esecutivo deve avviare una nuova governance farmaceutica”

Roma, 22 maggio 2018 - “Sono certo che il nuovo Governo e il nuovo ministro della Salute, affronterà il problema del governo della spesa farmaceutica. Una spesa fuori controllo considerando il cambiamento demografico e l'arrivo dei nuovi farmaci efficaci ma costosi”. E’ questo l’auspicio di Mario Melazzini, Direttore Generale dell'Agenzia Italiana del Farmaco. “L'intervento normativo - ha spiegato Melazzini - è indispensabile in base al nuovo scenario, con la ricerca scientifica che ha portato a disposizione della popolazione terapie talmente efficaci che malattie fino a qualche anno fa considerate non risolvibili oggi sono, invece, affrontabili.  Diventano così patologie croniche e il 30% della popolazione è affetto da queste malattie. Chiaramente l’impatto della sostenibilità della spesa farmaceutica deve essere affrontato". Il Direttore Generale dell’Agenzia è inoltre convinto che “come è stato fatto con il Governo attuale, cercando di arrivare a soluzioni, anche il prossimo Esecutivo mi auguro, nell'ottica di garantire sempre questo nostro servizio sanitario nazionale ci dia le indicazioni che devono essere necessariamente leggi in grado di rispondere al meglio ai bisogni di salute dei cittadini”.

 
« torna alle news
CONTENUTI AREA RISERVATA